La genesi

Tutto nasce dopo aver letto i libri delle avventure di Lizzi e Carlo con Barca Pulita (Grazie!!!), e aver visto i loro filmati… per me è stato un po’ come Mel Brooks in Frankenstein Junior, “sii puòòòò faaareeeee!!!”.
C’è un problema però. Io ho pochissima esperienza di vela, ho solo un piccolo gozzo con la mia compagna e nemmeno la patente nautica.
Da qui nasce l’idea, raccogliere tutte le informazioni che riesco a trovare, studiando e imparando poco a poco; pubblicare tutto come promemoria e nella speranza che venga letto da gente di mare esperta, ricevere consigli e ispirare chi ha lo stesso sogno, come primo passo per realizzarlo. Anche perchè online ci sono tantissime risorse in inglese, blog, canali video, letteratura, ma pochissimo in italiano.

Tutti gli articoli saranno quindi un work in progress, una serie di appunti personali online, che probabilmente non leggerà mai nessuno, e aggiornati con le nuove scoperte e spero a breve con esperienze pratiche.
Non c’è nessuna pretesa di essere esaustivi ne di avere in mano le verità assolute, anche perchè le ricerche e le scelte saranno orientate alla crociera d’altura più che a quella da diporto, visto che lo scopo è girare il mondo vivendo anni sulla barca. Ma alla fine le emozioni del mare sono le stesse, che si faccia un fine settimana tra amici o una traversata oceanica.

Qualcuno disse “we travel not to escape life, but for life not to escape us”. Forse viaggiare non è l’unico modo per non lasciarsi sfuggire la vita, ma non riesco davvero a vederne uno migliore.
Intraprendere un viaggio come questo significa tornare a guardare il mondo con gli occhi di un bambino… si riparte col dimenticare le proprie certezze, lontani dai rifugi e dalle sicurezze del conformismo, per riscoprire l’avventura in orizzonti dove tutto è una prima volta. Bisogna essere pronti a bruciarsi le dita di nuovo, spegnendo una candela.
In questo modo si può dare un nuovo senso al proprio percorso, o finalmente trovarne uno, e riempire di altri significati la vita, di incontri, esperienze, quelle che lasciano per anni una carezza dentro.

E dormire,
finalmente insieme, liberi.

Scroll to top
it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano