Continuo la presentazione delle potenziali barche tra i 41 e i 50 piedi, in alluminio, adatte a girare il mondo. La Boréal 47  viene spesso segnalata in vari blog e forum nautici, ed è un’altra barca davvero solida e ben costruita, pensata proprio come cruiser per i giramondo più esigenti e i climi più rigidi.

Rispetto ad Allures 45.9 o Garcia 45 il progetto sembra dimostrare qualche anno in più, che in effetti ha, ma non dev’essere per forza un difetto, anzi. Partiamo dalle classiche specifiche techiche:

  • LOA : 13.80 m
  • LWL : 11.63 m
  • Beam : 4.30 m
  • Draught : 1.02 / 2.48 m
  • Standard engine : 55 hp
  • Fuel : 600 l or 158 gals
  • Fresh water : 760 l or 200 gals

Balza subito all’occhio la dimensione ragguardevole dei serbatoi, che toglie ogni dubbio sulla sua propensione per le lunghe navigazioni. Come dicevamo le linee non sono aggiornatissime, sullo scafo si notano le evidenti spigolatura, la tuga è molto prominente, c’è un solo timone e a poppa si può scegliere tra un arco, come le altre 2 “concorrenti”, oppure due gruette. Insomma esteticamente non ha particolarmente fascino per i miei gusti, ma le linee così nette danno un’idea di solidità e sicurezza.

Apprezzabili le soluzioni più “bluewater”, ad esempio il salpancora e la catena in posizione centrale, ai piedi dell’albero, come sulla Garcia45; oppure la postazione di comando protetta sotto l’hard-dodger, meno funzionale rispetto a quella interna di Garcia ma sempre un passo in più rispetto ad Allures in termini di protezione. C’è da dire che non si può in nessuna delle tre barche comandare del tutto la barca dalle nav-station, tuttalpiù si può interagire con l’autopilota, la differenza è che sulla Garcia abbiamo anche i comandi motore, e una visibilità ottima anche sotto coperta, sulla Boreal un’ottima visibilità visto che in alto, oltre la tuga, ma è pur sempre una postazione esterna, e sulla Allures la visibilità è buona, non a livello delle altre 2, ma almeno siamo sottocoperta. Quindi questa enorme differenza secondo me non la fa, come dicono invece molti altri… Se fosse una postazione completa, come sulle Amel, allora il discorso cambierebbe.
Altre feature degna di nota l’impianto di riscaldamento con termosifoni, che conferma ulteriormente i climi a cui questa barca è destinata.
Per i prezzi devo indagare ancora, ho visto un prezzo Base di circa 550k , quindi siamo in linea più con quello di Garcia rispetto ad Allures. Ma non ho ancora trovato info certe su  cosa includa quel “base”.

Qui un’articolo di Cruising World, che l’ha eletta cruiser dell’anno, ma dove si parla molto bene anche della Allures 45.9-

https://www.cruisingworld.com/best-midsize-cruiser-44-47-feet-boreal-47

 


0 commenti

Lascia un commento

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano