Attrezzi a bordo

Ovunque si decida di navigare, è indispensabile avere delle nozioni basilari per fare delle piccole riparazioni a bordo. Sia per questioni economiche che, sopratutto, per ragioni di sicurezza. E chiunque abbia un po’ di dimestichezza con il fai-da-te, sa bene quanto sia importante avere gli attrezzi giusti, e che differenza Leggi tutto…

Gambier Island

Tra i tanti gruppi di isole che compongono la Polinesia Francese, il più remoto è quello delle Isole Gambier, che si trova a Sud Est di Tahiti. E non è solo una questione di distanza geografica. Ci sono differenze culturali, come la lingua e le usanze, a renderlo differente, e Leggi tutto…

Pescare a vela

Pescare durante i passaggi è un buon modo per impiegare il tempo, è divertente e dà soddisfazione, inoltre è un’ottimo ed economico sistema per procurarsi la cena. Vale anche quando si è all’ancora, ma in quel caso bisogna stare attenti ai regolamenti locali, alla ciguatera nei paese tropicali, e le tecniche Leggi tutto…

Tahanea Atoll, Tuamotu

Questa volta facciamo tappa in un atollo deserto,  nell’arcipelago delle Tuamotu, in quel paradiso dell’immaginario collettivo che risponde al nome di Polinesia Francese. Il suo nome è Tahanea, non so cosa voglia dire in Polinesiano, vediamo se qualcuno ce lo sa dire. L’atollo è più o meno ovale, 48km di Leggi tutto…

Batterie

L’energia elettrica a bordo è sempre più importante, attrezzature di sicurezza o per viaggiare comodi e viziati sono sempre più presenti sulle barche dei giramondo. Molte di queste non sono indispensabili, è vero, ma quanti sono in grado di rinunciare alle tante comodità ormai alla portata di tutti? Tanto più Leggi tutto…

Allures 45.9

Ok, mi sono innamorato… è bellissima. Quest’anno, per la prima volta, io e la mia metà ci siamo fatti questo regalo, siamo andati al Dusseldorf Boat Show. Per chi non lo sapesse, è probabilmente il più grande e importante salone nautico Europeo e tra i più importanti al mondo. Ogni Leggi tutto…

VLOG, libri e ispirazioni

Vorrei raccogliere in questo articolo tutte le risorse che, in questi anni, hanno contribuito a far crescere il seme della malattia chiamata “sindrome da giro del mondo a vela”. Ho già scritto nell’introduzione che il primissimo germe è stato iniettato da un video di Barcapulita (http://www.barcapulita.org) trasmesso, se non ricordo Leggi tutto…

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano